Assemblare un PC, da dove partire?

Assemblare un PC, da dove partire?

Non è mai semplice cimentarsi in qualcosa di nuovo, ma ti posso garantire che, assemblare un PC non è poi così difficile. In questo articolo vorrei un attimo tralasciare l’ aspetto tecnico della realizzazione del progetto e mi limiterò semplicemente ad indicarti la sequenza dei componenti che dovrai installare. Più che altro, in questo articolo, mi vorrei soffermare sulla scelta dei componenti per poter assemblare un PC senza spendere troppo. Entriamo subito nel vivo.

Assemblare un PC, i componenti che ti servono

Per poter assemblare un PC avrai innanzitutto bisogno di tutti i componenti e di un po’ di pazienza.

Case: Per prima cosa devi scegliere il case. La scelta del case deve essere ponderata. Devi avere bene in mente il tuo progetto perchè, nella scelta del cabinet le dimensioni contano. A questo proposito dovrai scegliere un case ATX nel caso tu non volessi problemi di spazio. E’ più grande dei midi e dei micro ma è più funzionale. Se hai intenzione di installare una scheda video a 3 ventole, in un case ATX potrai farlo senza problemi. Questi case sono in grado di contenere sia schede madri ATX, sia schede madri mATX, sia schede madri mini IDX.

Alimentatore: Il secondo componente da scegliere, a mio avviso è l’ alimentatore. Se il case non è già dotato di un alimentatore, dovrai comprarlo a parte. Anche in questo caso dovrai decidere cosa vorrai realizzare. Esistono alimentatori modulari, quindi potrai inserire solo i cavi che ti necessitano. In questo caso il cable management sarà più semplice. A questo punto devi scegliere la potenza dell’ alimentatore. A seconda della configurazione del tuo PC, devi scegliere un PSU che vada da 450 W fino a 700 W ed oltre. In questo caso dipende da quante schede video hai intenzione di installare e più in generale, dal consumo totale di tutte le periferiche che hai collegato.

Scheda Madre: Ora è il momento della scelta della scheda madre. per la scelta di questo componente dovrai scegliere se realizzare un PC AMD o Intel. Se scegli una configurazione Intel, dovrai comprare una scheda madre con il socket compatibile con Intel. Attualmente il socket compatibile con i processori Intel di ottava e nona generazione è l’ LGA1151. Scegli una scheda madre in grado di contenere un disco SSD NVMe.

Processore: Come ho già detto, devi scegliere tra AMD Ryzen o la serie Intel Core I. Diciamo che i Ryzen sono migliori per quello che riguarda il gaming, mentre perdono un po’ per l’ editing. Gli Intel sono ottimi per tutto. Gli AMD costano un po’ meno rispetto agli Intel.

Dissipatore: Per la dissipazione di calore puoi optare per una classica ad aria ( più economica ), oppure una a liquido. Se stai costruendo una configurazione gaming, ti consiglio il sistema di raffreddamento a liquido.

Disco: Per quanto riguarda lo storage, io opterei per un disco SSD m.2 NVMe. Perchè? Per diversi motivi. Intanto gli NVMe, rispetto ai SATA sono molto più veloci sia in scrittura che in lettura, poi, essendo collegato direttamente sulla scheda madre, non avrai la necessità di far passare nessun cavo.

Scheda video: La scelta della GPU è abbastanza semplice. Non c’ è differenza tra AMD ed Intel, puoi installare qualsiasi scheda video indipendentemente dalla configurazione che hai scelto. Se vuoi giocare con una risoluzione FullHD, dovrai scegliere una scheda video adeguata. On line potrai ricevere tutte le informazioni.

RAM: Per la scelta della RAM, devi guardare le caratteristiche della tua scheda madre. Se la main board è compatibile con RAM da 2666 MHz, è inutile acquistare RAM da 3200 MHz.

Ho deciso di non installare nessuna unità ottica, in quanto ormai può essere effettuato tutto attraverso una chiavetta USB. Un’ ultima informazione. Qualora tu scegliesi una configurazione AMD, questi processori rendono al meglio con una RAM da massimo 3200 MHz, quindi ti consiglio di scegliere la scheda madre adeguata. La procedura su come assemblare un PC te la farò vedere in un prossimo video. Ora ti elenco i componenti per una possibile configurazione per una spesa di circa 800,00 €.

Configurazione pronta:

Case Corsair Spec-05

Alimentatore Thermaltake 600 W

Scheda Madre Asus Rog Strix B365-G Gaming

Processore Intel Core I5-9400F

Sistema di raffreddamento a liquido Golden Field

Disco SSD Sabrent NVMe 1 TB

RAM Viper RGB 8×2 ( 16 GB )

Scheda Video Asus Rog Strix RX560 4 GB

Monitor Asus FullHD

Emilio Brocanelli

Potrebbe interessarti anche:

Componenti PC gaming, quale scegliere?

Velocizzare il PC con l’ Avvio pulito Windows 10

Aumentare RAM PC con una chiavetta USB o un SSD

 

 

Avatar

emilio brocanelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *