Bonus 600 euro, come richiederlo…se riesci

Il governo, per fronteggiare l’ emergenza Covid-19, ha deciso di stanziare un bonus 600 euro da dare ai lavoratori dipendenti, agli autonomi, ai stagionali ecc. Questo bonus è richiedibile da ieri, 1 aprile, direttamente sul sito dell’ Inps. Niente di più facile direte voi…Sbagliato.

Solo chi può beneficiare di questo bonus 600 euro sa cosa sta passando per cercare di richiederlo. Iniziamo subito con la spiegazione sulla modalità per richiederlo.

Bonus 600 euro, come richiederlo?

Per richiedere questo bonus, devi effettuare il login all’ interno del sito dell’ Inps. Puoi accedere in diversi modi: Con username e pin, con lo SPID, con la carta d’ identità elettronica ( CIE ) o con la carta nazionale dei servizi.

In questo articolo spiegherò dapprima come richiedere il PIN per accedere ai servizi dell’ Inps. Innanzitutto collegati al sito ( se riesci ). A questo punto devi andare come per effettuare il login e premere su ” Richiedi PIN “. A questo punto devi compilare un modulo con tutti i tuoi dati personali. Appena avrai terminato invia il modulo. La prima parte del PIN ti arriverà via e-mail ed sms, mentre la seconda ti arriverà con tutta calma via raccomandata. Per richiedere il bonus 600 euro, l’ Inps ha fatto si che tu possa accedere anche solo con la prima parte del PIN, visti i tempi biblici per ricevere a casa la seconda parte.

Una volta che avrai ottenuto il PIN puoi effettuare il login. Una volta entrato nel sito dell’ Inps, dovrai cercare in alto la voce ” Covid-19 “ e cliccare su ” Cerca “. A questo punto si apriranno tutti i servizi collegati. Clicca sul primo, poi clicca su ” Accedi al servizio “, poi su ” Lavoratori autonomi ecc. “ ed infine ti ritroverai in una schermata dedicata ai servizi. Ora clicca sulla prima voce nella barra laterale sinistra ed infine su ” Invia richiesta “. A questo punto compila il modulo ed invialo. Tieni a portata di mano il tuo IBAN perchè ti verrà chiesto all’ interno del form. Ora devi solo aspettare i soldi in conto corrente.

Tutti i problemi di accesso

E’ da ieri che ci sono problemi di accesso al sito internet dell’ Inps. Inizialmente c’ era una lentezza generale a causa del grande numero di visitatori. Molti utenti che sono riusciti ad entrare hanno potuto assistere a diversi problemi. In primo luogo, il problema più grave, è stata la diffusione di dati personali di alcuni utenti. Intendo dire che, molti utenti che hanno effettuato il login, hanno trovato all’ interno del proprio account, i dati personali di un’ altra persona. Come è stato possibile? Probabilmente il sito, dopo che è stata inserita username e pin, ha interrogato la riga sbagliata nel database. Questo è stato un problema molto grave. Un altro problema è stato riscontrato appena raggiunta la pagina di richiesta del bonus. Invece di comparire il form di richiesta, molti utenti hanno visto comparire il prompt dei comandi. Ieri alle 13:14 il messaggio che è comparso sul sito lo puoi vedere nell’ immagine sotto:

bonus 600 euro

Oggi la situazione è migliore ma c’ è ancora qualche problema d’ accesso.

Emilio Brocanelli

Potrebbe interessarti anche:

Truffa Covid-19: Occhio a email e sms

Autocertificazione spostamenti, come fare se non si può stampare

Spesa on line, così sconfiggeremo il Coronavirus

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.