Come Effettuare Test Ram nel PC

Come Effettuare Test Ram nel PC

Il vostro PC comincia a dare segnali di instabilità o vi compaiono delle schermate blu improvvisamente? Potrebbe essere colpa della memoria RAM, per questo voglio spiegarvi come effettuare un Test RAM sul vostro PC per escludere questo problema.

Il sistema operativo di casa Microsoft nasce già con un servizio di Test RAM che si chiama Diagnostica memoria Windows, in grado di provare e valutare il corretto funzionamento dei moduli RAM installati sul PC. Se non volete ricorrere a software di terze parti può andare bene, in caso contrario vi consiglio il miglior software per effettuare un Test RAM.

Test Ram con Diagnostica memoria Windows

test ram

Procedimento:

1) Avviate il servizio digitando semplicemente Diagnostica memoria Windows nella casella di ricerca o in alternativa premete sulla tastiera i tasti Windows + R contemporaneamente, scrivete mdsched.exe nella schermata Esegui che compare e premete Invio

2) Ora una schermata vi mostrerà due voci, voi dovrete premere su Riavvia ora e individua eventuali problemi, in quanto queste operazioni di Test RAM sono migliori al di fuori di Windows stesso. Una volta premuto il PC si riavvierà e partirà il servizio

3) Il Test RAM partirà da solo e sotto la voce Stato potrete vedere eventuali problemi rilevati. Volendo, premendo F1, potrete personalizzare i Test RAM ed effettuarne di più complessi e stressanti

4) Una volta terminato il Test RAM il PC si riavvierà da solo e vi porterà sul Desktop di Windows senza darvi nessun resoconto sul Test appena effettuato, quindi dovrete cercarlo voi tramite il Visualizzatore Eventi

5) Per cercare il resoconto premete sulla tastiera i tasti Windows + R contemporaneamente, scrivete eventvwr.msc nella schermata Esegui che compare e premete Invio

6) Una volta aperto il Visualizzatore Eventi, fate doppio click sulla voce Registri di Windows a sinistra e poi selezionate Sistema.

7) Ora sulla destra, nella sezione Azioni, premete su Trova e scrivete MemoryDiagnostic

Ora finalmente Windows vi mostrerà l’ultimo Test RAM effettuato e potrete capire se la memoria RAM è la causa dei problemi sopra citati.

Test Ram con Memtest86+

test ram

Procedimento:

1) Innanzitutto scaricate Memtest86+ dal secondo link “Download – Pre-Compiled Bootable ISO (.zip)”

2) Estraete il file .iso di Memtest86+ appena scaricato

3) Create tramite Rufus una chiavetta USB di Boot contenente il software ed avviatela come Boot primario dal BIOS (leggere QUI per vedere come fare)

4) Una volta che avrete fatto partire Memtest86+ vi troverete di fronte ad una schermata blu con in basso i dettagli sulla memoria RAM e in alto a destra le voci Pass e Test (la prima si riferisce al completamento finale del test, mentre la seconda allo stato di avanzamento di ogni singolo test)

5) Se Memtest86+ trova degli errori nella RAM, vedrete comparire in basso dei messaggi con una riga rossa che vi confermano la presenza di RAM difettosa. Se invece la RAM non ha nessun errore, dopo che la voce Pass è arrivata al 100%, ricomincerà un altro Test RAM daccapo, quindi premi ESC per uscire

Memtest86+ è sicuramente il software più usato al mondo per effettuare Test RAM. Inoltre, utilizzando la firma digitale Microsoft, non presenterà mai problemi nemmeno sui sistemi in cui è attivata la funzione Secure Boot.

Potrebbero anche interessarti:

Avatar

emilio brocanelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *