Come fare backup iPhone

Ti hanno regalato un iPhone e vorresti creare una copia di sicurezza di tutti i dati contenuti all’interno del dispositivo, ma non sai proprio da dove cominciare? Tranquillo, creare un backup iPhone è molto semplice e puoi farlo in pochi click, anche se non mastichi l’informatica.

Proprio così, perché avrai bisogno solo di iTunes, il programma di Apple che si trova preinstallato su tutti i Mac ed è disponibile come software gratuito per Windows.

Grazie ad iTunes potrai copiare sul tuo PC tutti i contatti, i messaggi, le foto e i video, la musica, le applicazioni e qualsiasi altra dato all’interno del tuo smartphone, avendo sempre la possibilità di ripristinare il backup. Potrai ripristinare il backup anche su altri dispositivi o per esempio su un nuovo iPhone così da trasferire tutti i dati sul nuovo dispositivo senza perdere nulla.

Come fare backup iPhone

Se hai un PC con Windows, scarica iTunes dal sito Internet di Apple cliccando su Download e al termine del download installalo.

Finita l’installazione apri iTunes, collega il tuo iPhone al PC utilizzando il cavo in dotazione e aspetta che iTunes riconosca il dispositivo.

Bene, a questo punto sei pronto per fare backup iPhone. Premi sull’icona del telefono in alto a sinistra e seleziona la voce Trasferisci acquisti da iPhone dal menu File -> Dispositivi per copiare sul tuo PC tutti i dati multimediali che hai sul tuo dispositivo.

A operazione terminata, seleziona la voce Riepilogo a sinistra e premi su Effettua backup adesso per creare un backup di tutti i dati contenuti nello smartphone. Questa operazione può durare anche decine di minuti (dipende dalla quantità di dati nel vostro dispositivo). Mi raccomando stai attento a non staccare lo smartphone dal PC o a non chiudere il programma durante l’operazione.

Una volta che il backup è terminato, per ripristinare i tuoi dati sul tuo dispositivo o su uno nuovo, dovrai semplicemente collegare il dispositivo al PC, selezionare l’icona che compare in alto a sinistra nella barra degli strumenti di iTunes e premere su Ripristina backup in basso a destra, oppure scegliere uno dei backup disponibili nel menu Ripristina da questo backup (questo se è la prima attivazione del dispositivo).

Per terminare la procedura di ripristino, ti verrà chiesto di disattivare momentaneamente la funzione Trova il mio iPhone. Per farlo vai nelle Impostazioni del telefono, seleziona le voci iCloud -> Trova il mio iPhone e sposta su OFF la levetta relativa all’opzione Trova il mio iPhone. A questo punto dovrai digitare la password dell’ID Apple.

Volendo, puoi anche proteggere con una password il backup dell’iPhone, ti basterà mettere il segno di spunta sulla voce Codifica backup iPhone nella schermata iPhone -> Riepilogo di iTunes.

backup iphone

Ma c’è anche un altro modo per fare backup iPhone, grazie al servizio offerto da iCloud, la piattaforma online di Apple dove vengono salvati automaticamente i contatti, gli eventi del calendario, le note e i documenti delle applicazioni. Per controllare se è attivato devi andare nelle Impostazioni dell’iPhone, selezionare la voce iCloud dalla schermata che si apre e controllare che tutte le voci siano colorate di verdi e quindi impostate su ON.

Se vuoi avviare un backup dei tuoi dati, seleziona la voce Backup dal menu Impostazioni -> iCloud, poi sposta su ON la levetta relativa all’opzione Backup iCloud e premi su Esegui backup adesso. Ovviamente, questo è un salvataggio dei tuoi dati sulla rete, quindi richiede molta banda internet e consuma parecchia batteria, quindi è meglio farlo quando il dispositivo è collegato al suo caricabatteria, o al PC tramite USB, e connesso a una rete Wi-Fi.

backup iphone

In caso tu abbia tanti dati da superare il piano base di iCloud da 5GB, sottoscrivi uno dei piani a pagamento del servizio andando nel menu Impostazioni -> iCloud -> Archivio -> Modifica piano di archiviazione e scegli tra queste opzioni: 0,99 euro al mese per 20GB, 3,99 euro al mese per 200GB, 9,99 euro al mese per 500GB o 19,99 euro al mese per 1TB.

Se vuoi ripristinare un backup iPhone da iCloud, resetta il dispositivo andando nel menu Impostazioni -> Generali -> Ripristina e premi prima su Cancella contenuto e impostazioni e poi su Inizializza iPhone. Ora non ti resta che seguire la procedura di inizializzazione dello smartphone e scegliere di ripristinare il backup più recente da iCloud.

Potrebbero anche interessarti:

1 thought on “Come fare backup iPhone

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.