Come tagliare SIM Smartphone

Come tagliare SIM Smartphone

Ti hanno regalato uno smartphone di ultima generazione ma non è compatibile con la tua vecchia SIM? Non disperarti. Se il tuo nuovo smartphone funziona solo con Micro-SIM o Nano-SIM puoi andare in un centro del tuo operatore telefonico e richiedere il cambio della scheda (prezzo dai 5 ai 10 euro), oppure puoi leggere questa guida su come tagliare SIM per effettuare il classico “fai da te” gratuito.

Cosa ti serve? Un paio di forbici, una limetta, la tua SIM e un po di pazienza. Vediamo subito come tagliare SIM.

Come tagliare SIM

La prima cosa da fare è scaricare uno schema e stamparlo, esso ti permetterà di tagliare SIM con precisione senza dover impazzire con le varie misure della scheda. Puoi scaricarlo come file PDF da questa pagina Web premendo sull’icona del floppy disk in basso a destra.

Apri il file PDF appena scaricato con Adobe Reader (se non ce l’hai scaricalo e installalo) e stampalo su un foglio A4.

tagliare sim

Ora devi capire quale scheda ti serve per il tuo smartphone controllando sul manuale o su Google, così da poter tagliare SIM individuando lo schema relativo nel foglio che hai appena stampato: MiniSIM (2FF) to MicroSIM (3FF) da SIM standard in Micro-SIM, MiniSIM (2FF) to NanoSIM (4FF) da SIM standard in Nano-SIM oppure MicroSIM (3FF) to NanoSIM (4FF) da Micro-SIM in Nano-SIM.

Ti consiglio di usare un po’ di nastro biadesivo per fissare la tua SIM nel foglio, e aiutandoti con un righello, ricalca con un pennarello indelebile le linee tratteggiate in cui dovrai effettuare i tagli.

A questo punto, stacca la scheda dal foglio e con le forbici ritaglia la SIM seguendo le linee guida che hai tracciato con il pennarello poco fa. ATTENZIONE: Non tagliare il chip della scheda, altrimenti dovrai buttarla!

Per terminare il tutto, prendi la limetta e lima delicatamente i bordi della SIM per eliminare eventuali sbavature del taglio, dopodiché inserisci la scheda nel tuo smartphone e spera che tutto sia andato nel migliore dei modi.

tagliare sim

ATTENZIONE: Questa guida è a scopo illustrativo, non mi assumo nessuna responsabilità su danneggiamento di SIM o altro.

Se vuoi essere più sicuro però, puoi acquistare con pochi euro un SIM cutter come questo da Amazon:

[AMAZONPRODUCTS asin=”B01D4K0E08″]

Ovvero un piccolo attrezzo in grado di tagliare SIM in maniera precisa e senza il rischio che si danneggino. A te la scelta!

Potrebbero anche interessarti:

Avatar

emilio brocanelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *