Configurare Android auto in modo corretto

Android auto è un’ applicazione che va installata sul proprio smartphone per consentire al telefono di comunicare con le automobili compatibili. Per rendere possibile tutto ciò bisogna configurare Android auto sullo smartphone per prima cosa.

Le app compatibili con Android auto

Non sono ancora tantissime le app compatibili con Android auto ma il numero è in crescente aumento. Per quanto mi riguarda, il navigatore è una delle cose più importanti quando si parla di automobili. Android auto è compatibile sia con Maps che con Waze. Sono compatibili anche le app di musica come Spotify e YouTube Music mentre, per ovvie ragioni di sicurezza, non sono compatibili le app di video streaming come YouTube. Poi ogni produttore ha delle app specifiche da poter utilizzare.

Configurare Android auto, tutti i passaggi

Prima di iniziare con la spiegazione devi accertarti che la tua auto sia compatibile con Android auto. Puoi trovare la lista delle vetture compatibili a questo link.

Ora, per poter configurare Android auto in modo corretto devi scaricarla dal Play Storie ed installarla. Fatto? Perfetto, ora lancia l’ applicazione e segui tutti i passaggi per un’ ottimale configurazione. Una volta che avrai finito, la schermata si presenterà in questo modo :

configurare android auto

Per poter utilizzare Android auto con la tua vettura devi collegare il telefono via USB. Il display dello smartphone verrà riprodotto su quello della macchina. 

Per quanto riguarda il funzionamento, l’ icona a forma di cerchio ti serve per uscire dall’ applicazione, quella a forma di segnale stradale per iniziare la navigazione, quella a forma di telefono per effettuare una chiamata ed infine quella a forma di cuffie per aprire un’ app per ascoltare la musica.

Cliccando sul menù a sinistra potrai anche vedere le app compatibili con Android auto. Appena clicchi su App compatibili si apre una pagina su Play Store con tutte le app indispensabili.

Negli ultimi tempi stanno sviluppando una versione di Android auto che possa funzionare in wifi. Ovviamente sarà consentito solo per i veicoli che hanno a disposizione una connessione senza fili. Per ora questa caratteristica è limitatata ad un piccolo numero di vetture. In futuro sono sicuro che questo numero aumenterà.

Emilio Brocanelli

Potrebbe interessarti anche:

Trucchi Android 8 e funzioni nascoste

Riconoscimento facciale Android: come sbloccare schermo con viso

Togliere persone dalle foto in modo semplice su Android e iOS

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.