Ibernazione Windows 10: Come Attivarla

Ibernazione Windows 10: Come Attivarla

Se provenite da Windows 8.1 vi sarete accorti che nel nuovo sistema operativo l’ibernazione Windows 10 è assente, infatti cliccando sul pulsante Arresta ci sarà solo la sospensione e non l’ibernazione; in realtà non è assente ma è solo disattivata di default.

Se non sapete la differenza esatta tra la sospensione e l’ibernazione dovete sapere che: la sospensione manda in stand-by il sistema ma l’hardware continua ad essere alimentato (quindi c’è un consumo energetico seppur minimo), l’ibernazione invece spegne completamente il PC e permette alla riaccensione di riprendere il lavoro esattamente dove lo si aveva lasciato (consumo energetico inesistente).

Questo è possibile perché il contenuto della RAM (ovvero i programmi, i documenti aperti, il browser ecc..) viene provvisoriamente salvato sull’Hard Disk in un file chiamato Hiberfil.sys. Nel momento in cui riaccenderete il PC il contenuto di quel file verrà spostato di nuovo sulla RAM e potrete appunto riprendere esattamente dal momento in cui avevate ibernato il PC, proprio come se aveste fermato il tempo.

Ibernazione Windows 10: Come Attivarla

ibernazione windows 10

Come abbiamo detto l’ibernazione Windows 10 è disattivata inizialmente, ma in pochi semplici passi possiamo ripristinarla, ecco come.

Procedimento:

1) Per iniziare, nella casella di ricerca di Windows 10, digitate “Opzioni risparmio energia

2) Una volta aperta la finestra cliccate, nella colonna di sinistra, su “Specifica cosa avviene quando si preme il pulsante di alimentazione (nella colonna di sinistra) e successivamente su “Modifica le impostazioni attualmente non disponibili

ibernazione windows 10

3) A questo punto scendete sotto abilitate la casella dell’ibernazione Windows 10 e cliccate su Salva cambiamenti per salvare il tutto

Agendo sui menu a tendina potrete modificare le azioni; per esempio potrete impostare che quando premete il tasto di alimentazione del PC, esso viene mandato in ibernazione, in sospensione, si spegnerà o non succederà niente. Se avete un notebook potrete anche impostare azioni alla chiusura del “coperchio”, tutto questo in base alle vostre esigenze e all’alimentazione del PC.

ibernazione windows 10

Ora avrete finalmente l’ibernazione Windows 10, il comando comparirà nel menu start, nel login e nella schermata di blocco.

Potrebbero anche interessarti:

Avatar

emilio brocanelli

2 pensieri su “Ibernazione Windows 10: Come Attivarla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *