Liste IPTV: Come gestirle con Kodi

Liste IPTV: Come gestirle con Kodi

Il sistema IPTV (Internet Protocol Television), che la maggior parte delle persone ancora non conosce, generalmente è usato per ricevere segnali televisivi tramite connessioni ad Internet a banda larga. L’IPTV è infatti, un protocollo che viaggia in internet e permette appunto di trasmettere programmi TV in formato digitale.

Per poter utilizzare una IPTV è necessario disporre ovviamente di un collegamento internet in banda larga, che permetta la trasmissione dei dati in maniera corretta e qualitativamente migliore. Se sei arrivato qui però, già conosci il sistema IPTV, perciò voglio parlarti di come realizzare liste IPTV, argomento appunto di questo articolo e, per farlo, basta affidarsi agli strumenti giusti.

Liste IPTV: Come gestirle con Kodi

liste iptv

Kodi è un software gratuito, media player open-source sviluppato dal Kodi Team, disponibile per molti sistemi operativi e consente agli utenti di visualizzare e riprodurre gran parte dei video e musica, come ad esempio i podcast da Internet, e tutti i più comuni file multimediali tramite supporti di memorizzazione locali e di rete.

Ma adesso bando alle ciance, passiamo al punto importante di questo articolo, perché se avete già avuto modo di provare Kodi vi sarete accorti che caricando una lista m3u8 e abilitando la sezione TV potrete vedere in streaming molti canali TV del digitale terrestre e delle TV europee principali; fin qui tutto bene, ma l’unico vero “difetto” di Kodi è che si può solo inserire un unica lista gestibile, quindi se avete più liste pronte, dovrete ogni volta rimuovere la precedente e caricare la nuova. Finalmente però da oggi sarà possibile gestire più liste IPTV in modo semplice grazie all’add-on Playlist Loader.

liste iptv

Playlist Loader è un plugin per Kodi che consente appunto di gestire più liste IPTV in formato m3u senza nessun limite. Le liste possono contenere qualsiasi link allo streaming dei canali TV radio, video e tanto altro. Per installare Playlist Loader utilizzaremo il repository di kodilive.eu.

Procedimento:

1) Per iniziare aprite Kodi e andare nel menu Sistema –> Gestore File –> Aggiungi sorgente

2) Si aprirà una finestra dove dovrete aggiungere, nel campo in alto dove è scritto “Nessuno”, questo URL: “https://kodi.tv/

3) Aggiungete un nome e cliccate su OK per confermare.

4) Una volta aggiunto il repository in modo corretto, per installare Playlist Loader dovrete andare nel menu Sistema –> Impostazioni –> Add-on –> Installa da un file zip

5) Selezionate la sorgente aggiunta poco fa nell’elenco e installate il file di nome “repository.xbmc-israel-1.0.4.zip

6) Una volta installata la repository andate in Sistema –> Impostazioni –> Add-on -> Installazione da Repository –> .XBMC Israeli Streaming Sites –> Add-on Video, cliccate su Playlist Loader, e installatelo.




Fine! Adesso vi basterà andare nel menu Video –>Add-on e selezionare Playlist Loader per gestire tutte le liste IPTV e m3u che volete.

P.S: Con questo articolo potrete caricare su Playlist Loader le liste m3u create seguendo questo articolo semplicemente andando su Add a new list e poi su New local-list selezionando appunto il file m3u creato in precedenza.

Potrebbero anche interessarti:

Avatar

Angelo Emanuele Lombardo

Un pensiero su “Liste IPTV: Come gestirle con Kodi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *