Migliore telecamera IP: proviamo YI Home

Migliore telecamera IP: proviamo YI Home

Con lo sviluppo sempre maggiore della tecnologia e della banda larga, è stato possibile integrare in modo deciso, tutta una serie di dispositivi molto utili all’ interno della nostra casa. Oggi ti voglio presentare quella che, secondo me, è la migliore telecamera IP, la YI Home. Perchè ho scelto questo modello? E perchè secondo me è la migliore telecamera IP? Ora ti andrò ad illustrare tutte le caratteristiche che mi hanno fatto scegliere questa soluzione.

Migliore telecamera IP, le caratteristiche di YI Home

Tengo a precisare che l’ azienda cinese YI produce veramente tante soluzioni di videosorveglianza. Io ho scelto YI Home per diversi motivi. Innanzitutto il rapporto qualità / prezzo è ottimo, in quanto, questa telecamera l’ ho pagata solo 24,00 € su Amazon

Nonostante il basso costo, questa telecamera ha delle funzionalità per nulla scontate. Innanzitutto può registrare sia in SD che in HD con una qualità di 1080P. Hai la possibilità di integrare la tua soluzione di videosorveglianza con dei pacchetti cloud che ti permettono di avere le registrazioni online. A cosa può servire? Se decidi di installare la telecamera su un mobile, basterà che un ladro entri in casa e si porti via la telecamera per non avere più la registrazione, invece in questo modo, avrai le registrazioni per sempre. Il pacchetto cloud più economico costa 8,00 € al mese.

Una volta configurata la camera ( dopo ti spiegherò come fare ), avrai 2 grandi pulsanti in alto dell’ applicazione. In questi pulsanti c’ è scritto ” A casa “ e ” Fuori casa “. Se premi ” A casa “, la camera non ti invierà nessuna notifica quando passerai davanti all’ obiettivo, mentre nel secondo caso, ti invierà le notifiche. migliore telecamera IP

Un’ altra funzionalità di questa telecamera è la possibilità che riconosca il pianto di un bambino, quindi, se il tuo bimbo piange, la camera ti invierà una notifica. Hai la possibilità di trasmettere l’ audio e di ascoltare l’ audio ambientale della tua casa. Direttamente dall’ applicazione puoi ruotare leggermente l’ obiettivo della camera. Tutti questi motivi mi portano a dire che la YI Home sia la migliore telecamera IP. La telecamera è dotata di un alimentatore ed è solamente wireless, quindi non possiede nessuna scheda di rete, quindi, ovviamente, non può essere di tipo POE ( non può prendere l’ alimentazione dalla rete non possedendo una scheda ethernet ). Ora vediamo come configurarla:

Configurazione YI Home

Innanzitutto posiziona la camera e collegala alla corrente. Una volta effettuata questa operazione vedrai che si accenderà una luce arancione ed un messaggio in inglese ti dirà che la camera è pronta per essere configurata. Adesso scarica l’ applicazione YI Home che è disponibile sia per Android che per iOS. Una volta che avrai aperto l’ applicazione puoi iniziare la configurazione vera e propria. Clicca sul ” + “ in alto a destra, poi scegli il modello della tua camera. Ora si aprirà una schermata con un codice QR. Avvicina lo smartphone all’ obiettivo della camera ed attendi qualche secondo. A questo punto clicca su ” Avanti “ e la camera troverà la rete alla quale è connesso lo smartphone. Digita la password del wifi nell’ apposito campo e clicca su ” Avanti “. Ora la camera verrà accoppiata allo smartphone. Il processo potrebbe durare qualche minuto. Se avrai bisogno di resettare la cam, nel retro c’ è il pulsante apposito.

Emilio Brocanelli

Potrebbe interessarti anche:

Migliorare la fotocamera dello Smartphone con la Google Camera

App Fotocamera iPhone: Ecco le Migliori

Facetime non funziona, scopriamo il motivo

Avatar

emilio brocanelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *