Outlook Express su Windows 7 ora è possibile

Outlook Express su Windows 7 ora è possibile

Te lo ricordi Outlook Express? Se sei arrivato su questo articolo, sicuramente vuoi trovare un modo affidabile per poter utilizzare Outlook Express su Windows 7? Dal fatto che tu voglia usare ancora Outlook Express ( che era un client di posta elettronica integrato in Windows XP e quindi ormai dismesso ) su Windows 7, sul quale è terminato il supporto di Microsoft il 14 gennaio 2020, deduco che non sei molto propenso ai cambiamenti. Ricordati solo una cosa: Il progresso e la tecnologia fa passi da gigante ogni giorno, cerca di studiare e di capire al più presto i nuovi sistemi, così non ti troverai spiazzato quando sarai costretto ad utilizzarli.

Ora arriviamo alla domanda chiave dell’ articolo: E’ possibile utilizzare Outlook Express su Windows 7 ? La risposta è affermativa al 50%? Cosa vuole dire? Ora te lo spiego.

Outlook Express su Windows 7: Come fare ?

outlook express su windows 7

Come ho precedentemente specificato, Outlook Express era un software integrato all’ interno di Windows XP. Più precisamente era il client di posta elettronica predefinito di Windows XP. In Windows Vista il client predefinito era Windows Mail, mentre in Windows 10 è l’ applicazione Posta. Windows 7 non aveva un client predefinito di posta elettronica ma poteva semplicemente essere scaricato Windows Live Mail. Questa possibilità non esiste più perchè il supporto di Windows Live Mail è terminato il 10 Gennaio 2017.

Per poter utilizzare Outlook Express su Windows 7 devi virtualizzare Windows XP su Windows 7. Come puoi fare? Utilizzando XP Mode e Virtual PC Beta. Per poter scaricare questi piccoli software, collegati alla pagina relativa al download e scaricateli. 

Prima di iniziare tutto il procedimento, ritengo sia opportuno che tu ti assicuri se il PC è compatibile con questo metodo. I requisiti minimi che deve avere il tuo PC per essere compatibile sono: almeno 1 GB di ram, almeno 1 processore da 1 GHz. Dal BIOS deve assolutamente essere attivata una funzione relativa all’ esecuzione dei dati ( DEP ), oltre alla virtualizzazione assistita dell’ hardware.

Dopo aver scaricato i software, devi avviare Virtual Windows XP. Ora hai effettuato l’ accesso a Windows XP virtuale. Ora devi creare un collegamento per Outlook Express e salvarlo in “% allusersprofile \ Start Menu%”.  Ora puoi tornare su Windows 7 e recarti in ” Start “, poi in ” Tutti i programmi “, poi in ” Windows Virtual XP “ ed infine in ” Applicazioni virtuali di Windows XP “ e in ” Outlook Express ( Virtual Windows XP ) “.

Emilio Brocanelli

Potrebbe interessati anche:

Come rendere più sicure le proprie chat

Come passare da Windows 10 a Windows 7 o 8

Riattivare Windows 10 dopo cambio hardware

Avatar

emilio brocanelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *