Revocare geolocalizzazione app

Revocare geolocalizzazione app

In questo periodo storico, vedo molte persone preoccupate dall’ analisi che il governo potrebbe fare per monitorare gli spostamenti delle persone. vorrei ricordarvi che è possibile, grazie alle impostazioni di Android, andare ad impedire che i propri spostamenti vengano monitorati. Basta revocare geolocalizzazione app.

Come ho già diffusamente scritto, l’ app Immuni, non utilizzerà la geolocalizzazione per tracciare gli spostamenti delle persone, bensì la connessione bluetooth tra i 2 dispositivi. In questo caso, per impedire al governo di tracciare i propri spostamenti, basterebbe non installare l’ app Immuni che, voglio ricordare, è facoltativa, quindi non sei obbligato ad installarla nel tuo smartphone. Se vuoi essere ancora più sicuro, ti basterebbe disattivare la connessione bluetooth appena esci di casa. Detto questo, ci sono anche tantissime app che tracciano gli spostamenti utilizzando la geolocalizzazione. Una tra queste è Maps. Come possiamo impedire il tracciamento degli spostamenti? Ti basta revocare geolocalizzazione app. Come puoi fare? Ora te lo spiegherò.

Revocare geolocalizzazione app, ecco come fare

Il procedimento per revocare la geolocalizzazione di un’ applicazione è molto semplice. Innanzitutto devi aprire le Impostazioni del tuo telefono, poi recati su ” App e notifiche “. A questo punto scorri in basso fino a raggiungere l’ opzione ” Autorizzazioni App “. Qui potrai vedere tutti i tipi di autorizzazioni che hai fornito alle app. Clicca su ” Geolocalizzazione “. A questo punto ti basterà portare verso sinistra il cursore vicino all’ app alla quale vuoi revocare l’ autorizzazione. Il gioco è fatto, quell’ applicazione non sarà più in grado di geolocalizzarti.

revocare geolocalizzazione app

Concludo questo articolo uscendo un attimo fuori tema perchè, ultimamente, la protezione civile e la croce rossa, stanno chiamando le persone per prendere appuntamento per effettuare il test sierologico per sapere se si è entrato a contatto con il virus. NON è una truffa ed il test non è obbligatorio ma sarebbe cosa buona e giusta se tutti lo facessimo.

Emilio Brocanelli

Potrebbe interessarti anche:

App per il tracciamento si chiama Immuni

Numero WhatsApp Coronavirus, ecco come funziona

Scaricare WhatsApp gratis, è nato il software

Avatar

emilio brocanelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *