Risolvere Errore “Reboot and Select proper Boot device”

Hai acceso il PC ma Windows non carica e ti è comparso l’errore: “Reboot and Select proper Boot device or Insert Boot Media in selected Boot device and press a key“? Non andare subito nel panico, ora cerco di spiegarti cosa può essere successo e come rimediare.

Le cause principali che determinano la comparsa dell’errore Reboot and Select proper Boot device sono date a volte dal non funzionamento dell’Hard Disk, altre dalla non corretta configurazione della sequenza di avvio nel BIOS.

Risolvere Errore “Reboot and select proper boot device”

reboot and select proper boot device

Se l’Hard Disk (o SSD) è funzionante o è nuovo, potrete procedere con la risoluzione del problema.

Procedimento:

1) Riavviate il PC e premete ripetutamente il tasto per accedere al BIOS (normalmente CANC, F2 o F10)

2) Una volta effettuato l’accesso al BIOS, nella sezione Main, vedrete subito l’elenco dei dischi fissi e delle altre unità collegate come lettori CD/DVD (se avete un BIOS UEFI andate nella scheda Boot)

3) Se l’Hard Disk contenente il sistema operativo comparisse nell’elenco, controllate la voce Boot priorities (o qualcosa di simile in base al tipo di BIOS che avete) così da da verificare quale unità viene avviata per prima. In poche parole l’Hard Disk nella quale è installato Windows dovrà essere indicato come primo.

4) Salvate la modifica (premendo F10 di solito) e una volta riavviato il PC verificate se viene caricato Windows

P.S: ci sono state tante segnalazioni di utenti con PC Windows 7 basati su schede madri della Asus che hanno visto comparire l’errore “Reboot and Select proper Boot device“. Il problema viene da un aggiornamento della Microsoft che vuole risolvere un problema, ma in realtà ne crea un altro. Se avete una scheda madre Asus ecco come risolvere.

Procedimento:

1) Accedete al BIOS UEFI premendo ripetutamente il tasto DEL

2) Una volta entrati nel BIOS andate nel menu avanzato premendo il tasto F7

3) Selezionate la scheda Boot, andate sulla voce Secure Boot e selezionate OS Type

4) modificate la voce OS Type in Other OS e premete F10 per riavviare

Ad oggi installando gli aggiornamenti per Windows 7 su un PC con scheda madre Asus, siccome Windows 7 non supporta la funzione di Secure Boot e l’aggiornamento colpevole va proprio a modificare quella configurazione, può ancora succedere che compaia questo errore, statene quindi al corrente.

Video guida:

Potrebbero anche interessarti:

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.