Come spiare i messaggi su WhatsApp

Come spiare i messaggi su WhatsApp

Come spiare i messaggi su WhatsApp? Siete in troppi che lo chiedete. Nonostante WhatsApp abbia migliorato la protezione da questi attacchi alla privacy, ci sono sempre metodi per farlo, come per esempio lo spionaggio a distanza (anche se è difficile da attuare).

È pienamente giustificabile che i genitori che ci chiedono costantemente come poter controllare i propri figli abbiano una risposta, dato che ormai se ne sentono di tutti i colori.

ATTENZIONE: Questo articolo è scritto e redatto solo ad utilizzo legale, per tutelare e controllare i propri figli minorenni. Angeloinformatico.net non si assume nessuna responsabilità per danni a cose o persone derivanti dall’utilizzo improprio dello stesso e non nei termini di legge.

Come spiare i messaggi su WhatsApp

come spiare i messaggi su whatsapp

Procedimento:

1) Per prima cosa avete bisogno dell’app che vi permetterà di spiare i messaggi su WhatsApp, ovvero Whatscan (per Android o per iOS)

2) Una volta scaricata ed installata, apritela, scegliete la lingua Italian e siete pronti per vedere come spiare i messaggi su WhatsApp (l’app è gratuita ma con pubblicità, forse troppa)

3) Premete il pulsante al centro con scritto “Clicca per ricaricare il codice QR” e vedrete il QRcode che dovrete scannerizzare con lo smartphone da spiare

4) Prendete lo smartphone da spiare e aprite WhatsApp, poi premete sui tre puntini in alto a destra e selezionate la voce WhatsApp Web

5) A questo punto nello smartphone da spiare si aprirà la fotocamera e voi non dovrete far altro che inquadrare il QRCode che vi è apparso nel vostro smartphone

6) Una volta che il QRCode è stato accettato avrete finito la configurazione e finché lo smartphone da spiare resterà connesso ad internet potrete consultare tutte le conversazioni

P.S: Dentro l’app, per evitare che altre persone possano utilizzare Whatscan al posto vostro, è possibile impostare una password di accesso.

Conclusioni

Quest’app è ottima per controllare i propri figli minorenni, perché potrete controllare i messaggi, le foto, i video e i messaggi vocali. Se la vittima però è scaltra potrebbe accorgersi dello spionaggio e potrebbe eliminare la connessione del vostro smartphone bloccando il tutto. Inoltre se la persona da spiare ha uno sblocco con password risulterà impossibile effettuare questa operazione, insomma un app che può essere molto utile a molti, e inutile per altri.

Potrebbero anche interessarti:

Avatar

Angelo Emanuele Lombardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *