Spiare WhatsApp da PC

Spiare WhatsApp da PC

Spiare Whatsapp da PC per tutelare i vostri figli minorenni è possibile su Android e iOS tramite la memorizzazione di un codice (Codice QR).

Questa è una vera e propria “falla” del sistema in quanto permette di Spiare Whatsapp da PC sincronizzando le proprie chat facilmente con qualsiasi PC attraverso un QR Code. Non ci credete? E invece è proprio così.

Basterà semplicemente prendere lo smartphone di vostro figlio per pochissimi secondi e scannerizzare il QR Code visualizzato da Whatsapp Web sul PC per far associare i due dispositivi e permettervi facilmente di Spiare Whatsapp da PC. Ma la cosa davvero utile è che se in Whatsapp Web verrà spuntata l’opzione “resta connesso” la sessione rimarrà attiva! Utile per controllare costantemente i propri figli minorenni dal proprio PC.

ATTENZIONE: Questo articolo è scritto puramente a scopo informativo, non mi riterrò pertanto responsabile di problemi a cose o persone creati dall’uso della guida qui descritta.

Spiare WhatsApp da PC

spiare whatsapp da pc
Requisiti:

  • Il telefono di vostro figlio deve rimanere connesso a internet per mantenere i collegamenti da remoto e poter Spiare Whatsapp da PC
  • I browser che si possono utilizzare sono: Google Chrome, Mozilla Firefox, Opera o Safari. Bisogna ancora aspettare invece per Edge di Windows 10.

Procedimento:




1) Dal PC andate sul sito di Whatsapp Web

2) Spuntate l’opzione “resta connesso” (anche se dovrebbe essere spuntata già di default)

3) Ora prendete il dispositivo di vostro figlio, entrate su Whatsapp e andate su Impostazioni –>WhatsApp Web

4) Si aprirà la fotocamera, vi basterà puntare l’obiettivo sul codice QR visualizzato in alto a sinistra sul PC

5) Attendete l’accesso e quando vedrete le chat potrete riconsegnare lo smartphone al vostro figlio. Potrete anche chiudere la finestra del browser e riaprirla successivamente per continuare a spiare Whatsapp da PC, basterà non disconnettersi. (raramente può non funzionare, in quel caso ripetete le operazioni)

Avrete preso il telefono di vostro figlio per 30 secondi massimo, ed ora potrete Spiare Whatsapp da PC e fare tutto quello che volete, da leggere tutte le conversazioni a salvare le foto o i video contenuti nelle chat e tanto altro ancora.

Ora penserete, “se io sul mio PC ho lasciato attiva l’opzione resta connesso, chiunque usi il mio PC può spiarmi?” Ovviamente la risposta è SI! Ma vi basterà disconnettere il vostro smartphone da tutti i PC a cui è collegato:

1) Aprite WhatsApp sul vostro smartphone

2) Andate su Impostazioni –>WhatsApp Web

3) cliccate su “Disconnettiti da tutti i computer

CONSIGLIO: Utilizzate l’opzione “resta connesso” solo se nessuno può accedere al vostro PC (basta usare una password all’avvio), se avete inserito una password di sblocco per lo smartphone (o qualsiasi altri sblocco personale come impronte digitali) o una password su Whatsapp, altrimenti ogni volta che vorrete usare Whatsapp Web vi conviene ri-eseguire l’associazione tramite Codice QR, che può essere noiosa come operazione ma per una vostra sicurezza è decisamente la scelta migliore.

Potrebbero anche interessarti:

Avatar

Angelo Emanuele Lombardo

9 pensieri su “Spiare WhatsApp da PC

  1. Ciao, ho scansionato il codice QR dal telefono della vittima ed ho spuntato l’opzione resta connesso, ma al primo riavvio mi richiede la scansione del codice. Posso recuperare quella precedente ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *