Tornare a Windows 7 o 8.1: Ecco come fare

Tornare a Windows 7 o 8.1: Ecco come fare

Windows 10 non vi ha soddisfatto e volete tornare a Windows 7 o 8.1? Credo che Windows 10 sia un gran sistema operativo e che piaccia a molti, ma i gusti son gusti e Microsoft di certo non poteva negare un passo indietro a chi non si è trovato bene con l’ultima versione del sistema operativo.

Oggi vi farò vedere come tornare a Windows 7 o 8.1 con un ripristino entro i 30 giorni dall’installazione di Windows 10 tramite i file di installazione precedenti presenti nel sistema.

Tornare a Windows 7 o 8.1: Ecco come fare

tornare a windows 7

Per prima cosa è importante che vi ricordiate le vecchie credenziali, in quanto quelle di Windows 10 andranno perse. Inoltre, se non avete effettuato precedentemente un backup, potrebbero andare perse anche alcuni dati e applicazioni che avevate nel sistema operativo precedente. Ma ora vediamo subito come tornare a Windows 7 o 8.1 in pochi semplici passi.

Procedimento:

1) Cliccate sul menu Start e poi su Impostazioni

2) Selezionate l’opzione Aggiornamenti e Sicurezza

3) Cliccate sulla scheda Ripristino e infine avviate la procedura cliccando sulla voce Ritorna a Windows 7-8.1

Come già detto, questa opzione resterà disponibile solo per 30 giorni dopo che siete passati a Windows 10, dopo i 30 giorni sparirà definitivamente; valutate quindi la vostra scelta in modo accurato se avete installato Windows 10 da poco.

Sono passati i 30 giorni ma voglio tornare indietro, come faccio?

Non preoccupatevi, previo backup potrete tornare a Windows 7 o 8.1 in qualsiasi momento vorrete grazie a Macrium Reflect, che reputo uno dei migliori software gratis e semplici da usare presenti in circolazione (se volete potete comunque usarne altri).

Mi trovo bene con Windows 10, voglio liberare spazio!

Se vi trovate bene con Windows 10 e volete liberare spazio nell’Hard Disk per velocizzarlo, potete rimuovere le installazioni precedenti. L’operazione è irreversibile e questa è la procedura:




1) Cercate “pulizia disco” nella barra di ricerca di Windows (nella bara delle applicazioni oppure premendo Start) e avviate il tool

2) Selezionate l’unità dove è presente il sistema operativo (di solito è C:) e cliccate su OK

3) Nella schermata che compare cliccate in basso su “Pulizia di Sistema“, selezionate un altra volta l’unità dove è presente il sistema operativo e cliccate su OK

4) Per finire mettete la spunta su “Installazioni Precedenti” e cliccate su OK

P.S: Con questa procedura cancellerete il vecchio sistema operativo dal disco fisso, quindi non potrete più tornare indietro. Fatelo solo se vi trovate bene con Windows 10 e non avete intenzione di tornare indietro in futuro.

Voglio passare a Windows 10, come faccio?

Se invece siete capitati su questo articolo ma da possessori di Windows 7 o 8.1 volete passare al 10, potete farlo Gratis per il primo anno se avete una licenza originale, sia scaricando la ISO sia usando il Media Creation Tool come vi ho spiegato in questo articolo.

Non voglio Windows 10 e voglio nascondere il pulsante “Ottieni Windows 10” come posso fare?

Se state utilizzando Windows 7 o 8.1 e volete nascondere o togliere del tutto la notifica che vi invita a passare a Windows 10, dovete seguire questi procedimenti.

Per Nasconderla:

1) Premete su Start, cercate Esegui e digitate “regedit

2) Andate su HKEY_LOCAL_MACHINE/Software/Policies/Microsoft/Windows/Gwx

3) Impostate il valore DWORD DisableGwx da 0 a 1

Per Rimuoverla:

1) Premete su Start, cercate Esegui e digitate “regedit

2) Andate su HKEY_LOCAL_MACHINE/Software/Policies/Microsoft/Windows/WindowsUpdate

3) Impostate il valore DWORD DisableOSUpgrade da 0 a 1

Bene! Sta a voi decidere con quale versione di Windows vi trovate meglio, sicuramente Windows 10 è stato un passo avanti per quanto mi riguarda, ma si sa i gusti sono gusti e a volte l’abitudine ad un vecchio sistema la fa da padrone.

Potrebbero anche interessarti:

Avatar

Angelo Emanuele Lombardo

3 pensieri su “Tornare a Windows 7 o 8.1: Ecco come fare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *