Trasformare PDF in Word, ecco come fare

Abbiamo più volte visto il metodo migliore per convertire un file DOC o DOCX in PDF. Oggi mi occuperò di spiegarti il metodo inverso, ovverossia trasformare PDF in Word. Ormai, anche Word ti permette di salvare i documenti in PDF, quindi non c’ è più bisogno di effettuare la conversione, ma quando si ha la necessità di trasformare PDF in Word, come si fa? Acrobat reader ( il software che viene utilizzato comunemente per leggere i PDF ), nella sua versione free non consente questa operazione. Pe rpoter utilizzare Acrobat, dovresti acquistare la versione Writer che costa parecchi soldi. Ancora una volta la soluzione arriva dal web e si chiama iLovePDF.

Trasformare PDF in Word con iLovePDF

ILovePDF è un sito che ti permette di trasformare diversi file. In questo caso ci occuperemo di trasformare PDF in Word. Non perdiamoci in inutili chiacchiere e iniziamo subito a vedere il procedimento per compiere l’ operazione che ci serve. 

Innanzitutto apri la pagina relativa alla conversione che dobbiamo effettuare. L’ indirizzo lo trovi cliccando QUI. A questo punto clicca sul pulsante rosso al centro della pagina dove c’ è scritto ” Seleziona PDF file “. Nella schermata successiva potrai aggiungere altri file al tuo progetto, semplicemente cliccando sul simbolo ” + “. Quando avrai finito, clicca su ” Converti in Word “.
trasformare pdf in word

A questo punto dovrai attendere solo pochi secondi e, quando il sistema avrà finito la conversione, si aprirà la schermata per il salvataggio del file. Salva il file e avrai la versione modificabile dello stesso.

Quando non funziona questo metodo?

Non sempre sarà possibile effettuare questa operazione. Le motivazioni possono essere diverse. Se il file originale possiede delle tabelle, dei timbri o delle firme, l’ algoritmo del sito potrebbe non riuscire a tradurle in modo corretto, causando delle imperfezioni nel risultato finale. Se hai intenzione di convertire delle lettere, prive di firme o tabelle, non dovresti avere problemi. Ricorda solo di ricontrollare il file finale in tutte le sue parti e, qualora ci siano dei problemi, di correggere manualmente il file.

Ovviamente esistono molti altri siti che promettono di poter effettuare questa operazione ma, io credo che iLovePDF sia la soluzione migliore. Ad ogni modo spero di esserti stato utile.

Emilio Brocanelli

Potrebbe interessarti anche:

Come unire due PDF o più in un unico File.

Come cercare testo nei PDF.

Come tradurre PDF.

Come modificare PDF.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.