Xiaomi Mi Band 2 – Recensione

Xiaomi Mi Band 2 – Recensione

Grazie a Banggood ho avuto il piacere di provare Xiaomi Mi Band 2, un meraviglioso smartband (inoltre abbiamo ricevuto altri 2 cinturini da provare). Io personalmente sono pieno di prodotti Xiaomi ed è il marchio che più mi ha convinto per quanto riguarda il design e l’affidabilità in generale.

Uno smartband è un dispositivo per il tracking dell’attività fisica, del sonno e tanto altro. Xiaomi Mi Band 2 è l’ultimo prodotto che il costruttore ha immesso nel mercato lo scorso anno e che, seguendo le strategie commerciali della passate generazione, ruota su due pilastri principali: prezzo estremamente competitivo e pieno supporto alle funzioni di tracking più comuni.

Xiaomi Mi Band 2 – Unboxing e Recensione

Confezione:

Come ogni confezione Xiaomi che si rispetti troviamo il classico cartonato, semplice, minimalista ed ecologico.

All’interno è presente un manuale d’istruzioni, un cavo USB per la ricarica, la capsula (che rappresenta il cuore del prodotto) e il bracciale in materiale ipoallergenico.

Materiali e funzionalità:

I materiali sono buoni, ed anche il display non sembra troppo delicato. Ovviamente il bracciale si rovina se viene strisciato su qualche superficie rigida, ma per fortuna hanno inventato i cinturini intercambiabili anche con colori differenti. Rispetto al Mi Band 1S è stato migliorato il sistema di chiusura grazie a fori più piccoli. Infatti desso agganciarlo al polso è molto più semplice e veloce.

Ha la certificazione IP67 che lo rende impenetrabile alla polvere e utilizzabile sott’acqua fino ad 1 metro e massimo mezzora.

La vera novità di questo modello è la presenza di un display OLED da mezzo pollice che ci permette di utilizzare il braccialetto come un vero orologio e allo stesso tempo tenere sotto controllo l’orario, i passi, la distanza percorsa, le calorie, il battito cardiaco e la carica residua senza utilizzare lo smartphone.

Ovviamente lo smartphone è fondamentale perché ci permetterà di memorizzare nel tempo i nostri dati e tenerli sotto traccia non solo sull’App apposita di Xiaomi Mi Fit (per Android o per iOS), ma anche su Salute (iOS) e Google FIT (Android). La novità del display è fondamentale perché fa si che con il Mi Band 2 possiate visualizzare in tempo diretto quando vi arriva un SMS, un WhatsApp, una notifica Facebook etc. con un’icona personalizzata in base all’app in questione.

xiaomi mi band 2

La funzione di monitoraggio del sonno è molto precisa e curiosa. L’ho provata per molte notti e il risultato è veritiero al massimo, dato che ha registrato l’ora esatta in cui sono andato a dormire e l’ora in cui mi sono svegliato, registrando il tempo in cui ho avuto il sonno profondo e il tempo in cui ho avuto il sonno leggero.

La funzione sveglia permette al braccialetto di vibrare all’ora da voi impostata, svegliandovi dolcemente e senza l’utilizzo di suonerie che sveglierebbero gli altri membri della famiglia.

La batteria di questo dispositivo dura anche 20 giorni con notifiche attive, incredibile.

Conclusioni

Lo Xiaomi Mi Band 2 e senza dubbio lo smartband qualità prezzo migliore sul mercato. Display nitido, forse non troppo sotto la luce del sole, ma che permette di visualizzare tutte le informazioni toccando il tasto soft touch o con una funzione che permette di muovere il polso e scorrere le informazioni. Estrema precisione dei dati con un App proprietaria bellissima, intuitiva e aggiornata. Una batteria che ci si dimentica di avere dato che dura tre settimane. Non si può chiedere di meglio!

Potete acquistare Xiaomi Mi Band 2 SU QUESTA PAGINA e i relativi cinturini colorati QUI.

Potrebbero anche interessarti:

Avatar

Angelo Emanuele Lombardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *