Esportare Contatti iPhone su Android e viceversa

Esportare Contatti iPhone su Android e viceversa

Prima o poi quasi per tutti arriva il momento del cambiamento, vuoi per necessità o vuoi per curiosità. Stai per cambiare e scommetto che vuoi sapere come esportare contatti iPhone su Android o viceversa, vero? Tranquillo, se seguirai la mia guida non perderai nessun contatto della Rubrica.

Esportare contatti iPhone è una procedura effettivamente semplice, basterà sincronizzare la rubrica dell’iPhone con iCloud e poi importare i contatti su Android tramite Gmail, o viceversa. Iniziamo a vedere come fare da iPhone ad Android, se vi interessa da Android ad iPhone passate subito alla seconda parte della guida.

Esportare Contatti iPhone su Android

esportare contatti iphone

Procedimento:

1) Per iniziare vi consiglio di eseguire un backup dei contatti iPhone su iCloud andando su Impostazioni –> iCloud –> Contatti (Se non lo avete mai fatto prima vi basterà premere su “Esegui backup adesso” dalla voce “Archivio e Backup”

2) Ora andate su iCloud (meglio se da PC) ed eseguite l’accesso

3) Premete sull’ingranaggio in basso a sinistra e poi su Seleziona Tutto –> Esportazione vCard. A questo punto salvate il file .vcf sul PC.

Una volta che avrete salvato il file contenente tutti i numeri della rubrica, avrete 2 possibili strade per esportare contatti iPhone su Android: importarli direttamente nell’account Gmail associato al dispositivo (se non ne avete uno createlo), oppure copiare sul telefono la vCard ed importare i contatti da essa. A voi la scelta!

1) Importare i contatti in Gmail

Procedimento:




1) Prima di tutto collegatevi alla Dashboard dell’account Google associato al dispositivo e premete su Gestisci Contatti

2) Selezionate la voce Importa sulla sidebar sinistra ed inserite nella finestra di ricerca il file .vcf che avete salvato prima sul PC
P.S: La nuova versione di “Contatti” non fa ancora importare o esportare, quindi quando premete su “Importa” potrebbe dirvi “Vai alla versione precedente di Contatti”)

3) Una volta che avrete caricato il file .vcf su Google Contatti, la vostra rubrica sarà salvata in Gmail, questo vuol dire che alla prima sincronizzazione utile che farete con il vostro nuovo dispositivo Android, vedrete tutti i vostri contatti nella rubrica. Per sincronizzare la rubrica su Android andate in Impostazioni –> Account –> Google e spuntate la voce Contatti.

2) Importare i contatti nello Smartphone

Procedimento:

1) Prendete il file .vcf che avete salvato precedentemente sul PC e copiatelo nella memoria interna o nella memoria SD dello Smartphone

2) Ora andate nei Contatti di Android, premete il tasto del Menu in alto a destra e selezionate Importa/Esporta –> Importa da Archivio

3) A questo punto Android vi chiederà dove volete salvare i nuovi contatti, selezionate il vostro account Gmail. Una volta fatto questo il sistema cercherà il file .vcf presente nello Smartphone. Come già detto prima, per essere sicuri che i contatti vengano salvati in Gmail, andate in Impostazioni –> Account –> Google e spuntate la voce Contatti.

Esportare Contatti Android su iPhone

Android ha la capacità di effettuare un backup automatico della rubrica per poi ripristinarlo su qualsiasi altro dispositivo Android. Questo però non è possibile con iOS, perché non c’è nessun backup automatico della rubrica.
Anche in questo caso avrete 2 possibili strade da prendere, senza nemmeno il bisogno di usare un PC o programmi esterni.

1) Trasferimento e Sincronizzazione tramite Cloud

Procedimento:

1) Per essere sicuri di aver la rubrica sincronizzata con l’account Google, su Android andate in Impostazioni –> Account e sincronizzazione.

2) Aggiungete il vostro account Gmail (se non presente) ed attivate la sincronizzazione dei contatti.

3) Attendete qualche minuto e nella pagina dei Contatti Google dovreste vedere tutti i vostri numeri della rubrica.

4) Dal vostro iPhone andate in Impostazioni –> Posta –> Contatti –> Calendari, aggiungere un nuovo account e scegliete “CardDAV

5) Vi comparirà un Form da compilare, come server mettete “google.com“, come nome utente e password mettete quelli che usate per accedere a Gmail. Andate avanti e controllate che sia selezionata l’opzione Contatti. Finalmente ora nella rubrica del vostro iPhone avrete tutti i numeri e gli eventuali indirizzi email salvati in Gmail.

2) Trasferimento tramite SIM Card

Procedimento:

1) Prendete lo smartphone Android, andate nei Contatti e nelle opzioni andate su Importa/Esporta

2) Scegliete di esportare la rubrica sulla scheda SIM. Dopodiché potete togliere la SIM e inserirla nell’iPhone (se è necessario fatela tagliare per adattarla allo standard di iPhone)

3) Una volta inserita la SIM nel vostro iPhone, andate in Impostazioni –> Posta –> Contatti –> Calendari e selezionate l’opzione per importare i contatti dalla SIM Card

Fine! Come avete visto esportare contatti iPhone su Android o viceversa, non è un operazione difficile. Avendo perso più volte i contatti so cosa vuol dire quando ti ritrovi la rubrica completamente vuota. Spero che questa guida vi sia servita per evitare tutto ciò.

Potrebbero anche interessarvi:

Avatar

Angelo Emanuele Lombardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *