Spiare conversazioni WhatsApp con Cerberus Android

Spiare conversazioni WhatsApp con Cerberus Android

Vi ho spiegato già altre volte come spiare conversazioni whatsapp, una cosa utilissima per controllare i vostri figli minorenni e tutelarli al meglio. Si può tramite WhatsOnline, tramite WhatsDog, tramite Spymaster Pro, tramite Hack Sniffer, tramite MAC SpoofingSpiare WhatsApp a distanza o utilizzare i migliori Software del 2016 per spiare WhatsApp Oggi vi parlo di Cerberus, un App nota come potente Antifurto, ma utilizzabile anche per spiare conversazioni whatsapp.

In caso qualcuno volesse spiarvi, la persona in questione dovrà prendere in mano il vostro smartphone, perciò se utilizzate una schermata di blocco con PIN o lettore di impronte digitali, la probabilità che possano spiarvi è molto molto più bassa.

ATTENZIONEQuesto articolo è scritto a titolo puramente informativo. Non mi riterrò responsabile per danni a cose o persone mediante l’applicazione della stessa.

Spiare conversazioni WhatsApp con Cerberus

spiare conversazioni whatsapp

Vediamo subito come spiare conversazioni whatsapp tramite cerberus sui dispositivi Android.

Requisiti:

1) Il telefono da spiare

2) Root Android

Procedimento:

1) Scaricate Cerberus ed installatelo sul dispositivo da spiare

2) Apritelo, configurate l’account e dopodiché attivate l’opzione “cattura foto automatica” selezionando la voce “trasparente” in cattura schermo

3) Andate nelle impostazioni principali di cerberus e selezionate la voce “nascondi dalla lista applicazioni“, questo servirà a far si che la vittima non vedrà l’icona di Cerberus nella home insieme alle altre applicazioni installate

4) Riconsegnate pure il dispositivo al proprietario, non vi servirà più

5) Ora andate sul Sito di Cerberus e inserite Username/Password che avete impostato poco prima sul dispositivo della vittima

6) Andate nel pannello di controllo per verificare la presenza del dispositivo Android associato

7) Una volta verificato vedrete diversi comandi da poter utilizzare, quello che fa al caso vostro si chiama “cattura screenshot”. Selezionando questa voce vi comparirà “invia comando“, è proprio questa la funzione che permetterà a Cerberus di scattare uno screenshot del dispositivo da remoto, che vi verrà prontamente notificato.

spiare conversazioni whatsapp

P.S: Gli screenshot che farete dovranno però essere fatti nel momento in cui la vittima è attiva su whatsapp. Ora vi starete chiedendo “come faccio a sapere quando mio figlio sta usando whatsapp?“, semplice, seguite Questa guida per monitorare l’uso di whatsapp della vittima!

La cosa bella è che gli screenshot che scatterete da remoto verranno inviati in automatico all’indirizzo email che avrete collegato in precedenza all’account Cerberus e non rimarranno nel dispositivo della vittima, rendendo praticamente invisibile il vostro operato.

Esiste comunque un modo per accorgersi di essere vittime di spionaggio con Cerberus, basta andare nelle impostazioni del telefono, nella scheda Applicazioni –> Scaricate; quindi se qualcuno vi spia con Cerberus vedrete l’applicazione installata (non la vedrete solo nella home e nella lista applicazioni della home), a quel punto disinstallatelo per interrompere lo spionaggio del vostro dispositivo.

Voglio inoltre ricordarvi che è possibile difendersi ed Evitare di essere spiati anche da altri metodi come per esempio il MAC Spoofing o Hack Sniffer.

Bene! Oggi vi ho mostrato come spiare conversazioni WhatsApp con Cerberus su Android per tenere sotto controllo i vostri figli minorenni e prendere le contromisure adeguate per evitare di essere vittime dello stesso.

Potrebbero anche interessarti:

Avatar

emilio brocanelli

8 pensieri su “Spiare conversazioni WhatsApp con Cerberus Android

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *